19 June 2020

Fondazione Leonardo – Civiltà delle Macchine Educational Partner del National Geographic Festival delle Scienze

L’evento digitale vuole coniugare conoscenza scientifica e ricerca con la cultura e le arti sarà live sabato 20 giugno dalle 16 alle 22.

Il National Geographic Festival delle Scienze, con Fondazione Leonardo – Civiltà delle Macchine nel ruolo di Educational Partener, sceglie di ripartire in modo inedito e interattivo con una diretta di sei ore in quella che è anche la Giornata Mondiale per i Rifugiati: un momento di passaggio non solo rituale quindi, ma anche fisico e tangibile.

Nel giorno che segna il passaggio tra due stagioni il Festival lancia un segnale concreto di rinnovamento e ripartenza con oltre 50 esponenti di spicco del mondo scientifico, culturale, economico, sportivo italiano tra i quali Amalia Ercoli Finzi, Luca Parmitano, Vinicio Capossela, Maria Rosaria Capobianchi, Francesco Cavalli-Sforza, Stefano Mancuso, Paolo Vineis, Sandra Savaglio, Mario Brunello, Filippo Tortu, Marco Tronchetti Provera, Ferruccio De Bortoli.

Universi fisici e letterari, connessioni tra uomo e Natura, evocazioni poetiche e musicali e riflessioni scientifiche che si intersecano per creare un programma ricchissimo di appuntamenti e ospiti.

SEGUI LA DIRETTA STREAMING

Sul sito: www.auditorium.com/ngfestivaldellescienze

Facebook: National Geographic Festival delle Scienze

Youtube: AuditoriumTV

Share on social networks

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Maggio 2020

Quali saranno le conseguenze economiche, politiche e sociali della pandemia? È questo il focus del nuovo numero della rivista che vede gli interventi, tra gli altri, di Chiara Saraceno, Michele Fusco,Emanuele Felice e Francesco Grilllo. In apertura, inoltre, l’intervista al premio Nobel della fisica 2019 Didier Queloz.

Museums System

The Leonardo museums bear exceptional witness to the technological and industrial memory and constitute an instrument of dialogue and constant sharing between the company and the territory. They were born out of the awareness that a large part of the industrial culture of our time is not only produced by the great cultural and educational institutions, but is also formed within companies. Living, dynamic structures, corporate museums represent a point of reference for communities and territories, centres of industrial culture open to visitors, researchers, students, economic and cultural operators.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy