10 February 2020

#Futurospitale “Andare su Marte: come, quando e perché” conversazione con Eleonora Ammannito

Il secondo appuntamento, dal titolo “Andare su Marte: come, quando e perché”, si terrà lunedì 24 febbraio alle ore 18:00, presso il Teatro Palladium; Eleonora Ammannito, Scientific Researcher ASI – Agenzia Spaziale Italiana, affronterà, in dialogo con il giornalista Massimo Bernardini, il tema dello spazio.

Le successive conversazioni riguarderanno diverse tematiche, dalle implicazioni che la scoperta del bosone di Higgs ha per la scienza e la vita, fino alle energie del futuro e alla salute circolare.

“Il futuro è uno spazio ospitale” è un importante passo che la Fondazione compie verso le nuove generazioni che vivono nel mondo digitale, una iniziativa nata anche per contribuire alla divulgazione della cultura scientifica affinché sia a disposizione di tutti.

L'accesso all'evento è libero a tutti, fino ad esaurimento posti.

Calendario conversazioni

•23 marzo ore 18.00 - Fabiola Gianotti, Direttore Generale Cern - “Il bosone di Higgs: implicazioni per la scienza e per la vita”

•27 aprile ore 18.00 - Valeria Termini, Professore ordinario di Economia politica – Università degli Studi Roma Tre - ”Dopo il petrolio: l’energia del futuro”

•25 maggio ore 18.00 - Ilaria Capua, Virologa e direttrice del One Health Center of Excellence, Florida University - “Salute circolare”

Share on social networks

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Maggio 2020

Quali saranno le conseguenze economiche, politiche e sociali della pandemia? È questo il focus del nuovo numero della rivista che vede gli interventi, tra gli altri, di Chiara Saraceno, Michele Fusco,Emanuele Felice e Francesco Grilllo. In apertura, inoltre, l’intervista al premio Nobel della fisica 2019 Didier Queloz.

Museums System

The Leonardo museums bear exceptional witness to the technological and industrial memory and constitute an instrument of dialogue and constant sharing between the company and the territory. They were born out of the awareness that a large part of the industrial culture of our time is not only produced by the great cultural and educational institutions, but is also formed within companies. Living, dynamic structures, corporate museums represent a point of reference for communities and territories, centres of industrial culture open to visitors, researchers, students, economic and cultural operators.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy