27 November 2020

Tempi Moderni 2030 - Taranto, lo sguardo al futuro

Fondazione Leonardo Civiltà delle Macchine, insieme con Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, promuove il ciclo di incontri Tempi Moderni 2030, per investigare le problematiche sulla deindustrializzazione e individuare, di fronte alle sfide della pandemia, nuovi indirizzi di sviluppo. Dopo gli appuntamenti di Genova e Napoli - che si sono svolti, rispetivamente il 29 ottobre e il 19 novembre – il ciclo di incontri si conclude con Taranto. Sono le tre città che, più di altre, rappresentano la cartina tornasole dei problemi aperti dalla scomparsa dell’Italia industriale.

L’evento, Taranto, lo sguardo al futuro, si svolgerà giovedì 3 dicembre alle 17.30, in diretta streaming sul sito e sui canali social di Fondazione Leonardo Civiltà delle Macchine

Taranto presenta una struttura urbana stratificata, dall’arsenale militare al porto commerciale e industriale, fino al suo centro storico. Per superare la monocoltura dell’acciaio, la città deve oggi operare una transizione verso un nuovo modello di sviluppo ecologico e produttivo che sia improntato alla sostenibilità, alla valorizzazione del patrimonio storico culturale e ai temi dell’economia circolare. L’obiettivo di Taranto resilient city può contribuire non soltanto a superare i conflitti aperti dalle contraddizioni dall’industria novecentesca, verso un sistema sociale inclusivo, ma può anche aiutare a legare la città con l’economia di prossimità della macroregione circostante.

Share on social networks

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Novembre 2020

L’ultimo numero dell’anno ha come focus principale l’impatto che il 5G avrà sulla nostra società: dagli sviluppi geopolitici alle sfide che le nuove tecnologie impongono alle democrazie. L’editoriale di Enrico Savio ci introduce alla nuova civiltà digitale; il tempo è al centro delle riflessioni, tra gli altri, di Gianfranco Pasquino, Lucetta Scaraffia e Tiziana Lippiello.

Museums System

The Leonardo museums bear exceptional witness to the technological and industrial memory and constitute an instrument of dialogue and constant sharing between the company and the territory. They were born out of the awareness that a large part of the industrial culture of our time is not only produced by the great cultural and educational institutions, but is also formed within companies. Living, dynamic structures, corporate museums represent a point of reference for communities and territories, centres of industrial culture open to visitors, researchers, students, economic and cultural operators.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy