03 giugno 2021

Con Leonardo nasce a Firenze ITS Prime, il nuovo polo formativo tecnologico per l'occupazione

  • Di Redazione

A breve studenti e docenti delle scuole secondarie superiori di Firenze potranno vivere un’esperienza “immersiva”, guidata da bracci robotici, simulatori cyber-fisici, visori 3D, stampanti 3D, che stimoleranno curiosità, creatività e competenze tecniche, mostrando come gli esseri umani e la tecnologia si integrano reciprocamente. E’ l’ultima idea di ITS Prime, la Fondazione che opera nel settore della produzione manifatturiera avanzata progettando e realizzando percorsi di alta specializzazione post diploma nel campo della meccanica, meccatronica, automazione, robotica industriale, digitalizzazione e informatizzazione dei processi produttivi. A ottobre di quest’anno la Fondazione lancerà appunto i Tech Labs che permetteranno ai ragazzi di acquisire competenze richieste dai paradigmi di Industria 4.0, all’interno dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO).

Tutto questo grazie a Leonardo Global Solutions, società controllata da Leonardo, socio fondatore della Fondazione ITS Prime con Comune di Firenze e Città metropolitana di Firenze.

La sfida degli ITS è tra i punti rilanciati dal premier Draghi per la ripartenza ed è inserita nel Recovery Fund con finanziamenti 20 volte superiori rispetto a quelli pre-pandemia. Il progetto di Leonardo si inserisce in questo contesto credendo fortemente in un nuovo modello di formazione e sviluppo.

Condividi sui Social

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Maggio 2021

Per ricostruire il paese serve un nuovo rapporto tra testa e mani. Per far ciò è necessario superare il gap formativo esistente tra le competenze scientifiche e quelle umanistiche. Il secondo numero del 2021 di Civiltà delle Macchine è dedicato alle prospettive che si aprirebbero con una trasformazione degli istituti tecnici in licei tecnologici, strumenti fondamentali per il perseguimento di un nuovo umanesimo digitale. Sono intervenuti, tra gli altri, Danco Singer, Marianna Madia, Barbara Frandino, Luciano Floridi, Paolo Crepet, Francesco Palmieri e Antonio Manzini.

Sistema Museale

Il Sistema Museale Integrato si presenta quale realtà unica in Italia comprendente musei, archivi storici e altre realtà espositive proprietà di Leonardo, con l’obiettivo di valorizzare e comunicare la memoria storica e tecnologica del Gruppo.

Con il patrimonio industriale che custodiscono, i Musei e gli Archivi vogliono essere un punto di riferimento culturale per rafforzare l’identità di Gruppo e promuoverla come valore all’esterno.

Il Sistema Museale intende diffondere quell’evoluzione tecnologica che è parte del presente e soprattutto del nostro futuro. Promossi da volontari e seniores, per rivolgersi in particolar modo ai giovani, i musei e gli archivi sono strumenti per la permanenza di una storia nella società, conservandone e tramandandone i valori. Come ponti immaginari da attraversare, qui si racconta quel progresso di cui, ancora oggi, Leonardo è protagonista.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy