22 marzo 2019

Explore. Sulla Luna e oltre

Il 21 luglio 2019 ricorrerà il cinquantesimo anniversario del primo uomo sulla Luna e, per l’importante ricorrenza, National Geographic e GEDI S.p.A., con la collaborazione dell’Agenzia Spaziale Italiana, hanno curato presso Palazzo Blu (Pisa) la mostra “Explore. Sulla Luna e oltre” (22 marzo – 21 luglio 2019).

La Fondazione Leonardo – Civiltà delle Macchine ha contribuito alla mostra portando alcuni tra gli esempi più significativi dell’eccellenza aerospaziale italiana, uno su tutti, sul quale si è soffermato il Direttore Generale della Fondazione Lorenzo Fiori durante il suo discorso inaugurale, è la missione Rosetta dell’ESA (European Space Agency), che ha trasportato il lander Philae. Rosetta è stata la prima missione spaziale che ha consentito di posarsi sulla superficie di una cometa, la 67P, il 12 novembre 2014.

Da questa missione e dai suoi esempi di innovazione assoluta l’Ing. Fiori ha ricordato il driller (la trivella) progettato da Leonardo S.p.A. che ha consentito di carotare la superficie della cometa e contribuire alla raccolta di elementi utili a comprendere l’origine dell’universo. Questa innovazione è andata ulteriormente avanti. L’Ing. Fiori ha citato la missione che cercherà tracce di vita su Marte a partire dal prossimo anno, o quella che nel 2023 cercherà acqua sulla Luna, entrambe grazie a una trivella di nuova generazione.

Soltanto coltivando il passato si può costruire un futuro più appassionante e la mostra “Explore. Sulla Luna e oltre” racconta un bellissimo passato proiettato nel futuro.

Condividi sui Social

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Maggio 2020

Quali saranno le conseguenze economiche, politiche e sociali della pandemia? È questo il focus del nuovo numero della rivista che vede gli interventi, tra gli altri, di Chiara Saraceno, Michele Fusco,Emanuele Felice e Francesco Grilllo. In apertura, inoltre, l’intervista al premio Nobel della fisica 2019 Didier Queloz.

Sistema Museale

Il Sistema Museale Integrato si presenta quale realtà unica in Italia comprendente musei, archivi storici e altre realtà espositive proprietà di Leonardo, adiacenti ai siti produttivi. Con l’obiettivo di valorizzare e comunicare la memoria storica, industriale e tecnologica, i musei vogliono essere un punto di riferimento culturale per le nuove generazioni e per i territori in cui sono situati.

Promossi da volontari e seniores, per rivolgersi in particolar modo ai giovani, il ‘Sistema Museale’ intende essere uno strumento di conoscenza di quell’evoluzione tecnologica che è parte del presente e soprattutto del nostro futuro. Come un immaginario ponte da attraversare, qui si racconta quel progresso di cui, ancora oggi, Leonardo è protagonista.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy