05 dicembre 2019

I volontari del MUST in visita al museo Agusta

Circa 60 volontari del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano hanno visitato nei giorni scorsi il Museo Agusta e la Villa del Conte, accompagnati dalle guide seniores.

La visita è nata dalla collaborazione tra i volontari milanesi e i seniores del museo Agusta nel recente restauro delle parti meccaniche dello storico elicottero AB47, che ha consentito di restituirgli la piena funzionalità.

Una sinergia che esiste da lungo tempo, quella con il Museo milanese. La cooperazione nasce con la realizzazione in partnership con AgustaWestland, oggi Leonardo, dell’esposizione interattiva permanente "Elicotteri" presso il Museo di Milano, in cui il visitatore può ripercorrere la storia dell’elicottero, scoprire il suo futuro e provare l’emozione di pilotarlo. Oggetti storici e contemporanei raccontano l’evoluzione del volo verticale, fino ad arrivare a un modello lungo oltre due metri del convertiplano AW609, utilizzato in galleria del vento, che accompagna il visitatore alla scoperta di una macchina in grado di decollare e atterrare come un elicottero, ma capace di volare con le stesse elevate prestazioni di un aereo grazie ai suoi rotori basculanti.

Sono poi presenti due simulatori di volo riconducibili alla società Leonardo. Il simulatore di volo virtuale AW109 che dà la possibilità di provare, su prenotazione e affiancati da un tutor, l’esperienza di pilotare un vero elicottero. Per chi vuole scoprire quali sono i principali comandi di un elicottero è poi possibile salire su un vero AB47, spogliato della fusoliera e reso visibile nella sua struttura essenziale. Un simulatore meccanico che consente di far capire a studenti e visitatori i principi di funzionamento della macchina.

A valle della visita al Museo Agusta i 60 volontari hanno incontrato i seniores Agusta, i restauratori e i tecnici della società Leonardo, dando vita ad un costruttivo dialogo, fatto di informazioni, consigli e approfondimenti, per come affrontare eventuali manutenzioni, con l’impegno da parte dei tecnici Leonardo di supportare il Museo della Scienza e della Tecnologia per il ripristino della piena funzionalità anche del simulatore AW109.

Condividi sui Social

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Maggio 2020

Quali saranno le conseguenze economiche, politiche e sociali della pandemia? È questo il focus del nuovo numero della rivista che vede gli interventi, tra gli altri, di Chiara Saraceno, Michele Fusco,Emanuele Felice e Francesco Grilllo. In apertura, inoltre, l’intervista al premio Nobel della fisica 2019 Didier Queloz.

Sistema Museale

Il Sistema Museale Integrato si presenta quale realtà unica in Italia comprendente musei, archivi storici e altre realtà espositive proprietà di Leonardo, adiacenti ai siti produttivi. Con l’obiettivo di valorizzare e comunicare la memoria storica, industriale e tecnologica, i musei vogliono essere un punto di riferimento culturale per le nuove generazioni e per i territori in cui sono situati.

Promossi da volontari e seniores, per rivolgersi in particolar modo ai giovani, il ‘Sistema Museale’ intende essere uno strumento di conoscenza di quell’evoluzione tecnologica che è parte del presente e soprattutto del nostro futuro. Come un immaginario ponte da attraversare, qui si racconta quel progresso di cui, ancora oggi, Leonardo è protagonista.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy