07 agosto 2019

L'Alfabeto delle Stelle. Nazzareno Carusi, il suo pezzo di cielo

Il firmamento è stato sempre fonte d’ispirazione per poeti, scienziati e innamorati, interpreti di una realtà che appartiene all’umanità intera e al cuore di tutti: il cosmo

Musorgskij, Quadri da un'esposizione - Nazzareno Carusi - Live al Teatro Colón (EMI)

Brani

Promenade - Minuto 4.22 - 5.12
Il vecchio castello - Minuto 5.13 - 10.50

Di notte
Una stella che muore va giù
Lacrimando bagliori di luce
Che fissano eterni
Di là
Il tuo volto struggente
E tiranno.

Nazzareno Carusi,

pianista

Credits: Sergio Cotturone

Credits: Sergio Cotturone

Immagine di copertina

Olga Iacutone, Castello Piccolomini di Celano

Condividi sui Social

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Maggio 2020

Quali saranno le conseguenze economiche, politiche e sociali della pandemia? È questo il focus del nuovo numero della rivista che vede gli interventi, tra gli altri, di Chiara Saraceno, Michele Fusco,Emanuele Felice e Francesco Grilllo. In apertura, inoltre, l’intervista al premio Nobel della fisica 2019 Didier Queloz.

Sistema Museale

Il Sistema Museale Integrato si presenta quale realtà unica in Italia comprendente musei, archivi storici e altre realtà espositive proprietà di Leonardo, adiacenti ai siti produttivi. Con l’obiettivo di valorizzare e comunicare la memoria storica, industriale e tecnologica, i musei vogliono essere un punto di riferimento culturale per le nuove generazioni e per i territori in cui sono situati.

Promossi da volontari e seniores, per rivolgersi in particolar modo ai giovani, il ‘Sistema Museale’ intende essere uno strumento di conoscenza di quell’evoluzione tecnologica che è parte del presente e soprattutto del nostro futuro. Come un immaginario ponte da attraversare, qui si racconta quel progresso di cui, ancora oggi, Leonardo è protagonista.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy