16 giugno 2020

L'azienda italiana BV TECH e il player globale della tecnologia CISCO avviano una nuova partnership strategica nel segno dell’innovazione

  • Di Francesco Pontorno

La crisi come opportunità e come scelta. Ma solo se affrontata con investimenti importanti in tecnologia e attraverso lo sviluppo di strategie forti.

Sono i ragionamenti fondanti della partnership siglata tra l’azienda italiana BV TECH Group, specializzata in sistemi, servizi, tecnologie innovative e CISCO, leader tecnologico globale. Una collaborazione che percorre i settori chiave delle nuove tecnologie al servizio del nostro Paese.

Quattro gli ambiti industriali sui quali le due aziende convergeranno per rafforzare la loro presenza sia tecnologica sia di mercato: Cybersecurity, Networks, Smart Mobility, Innovation.

La collaborazione nasce dagli intenti comuni di Agostino Santoni, Amministratore Delegato di CISCO Italia, e Raffaele Boccardo, Presidente del gruppo BV TECH. Alla base dell’accordo, la considerazione che l’innovazione è un mercato da esplorare senza sosta, che attraversa in modo impetuoso settori più o meno consolidati. E al tempo stesso, costituisce una vera e propria infrastruttura critica, che ha bisogno di investimenti per produrre sistemi più robusti e resilienti. Come la grande crisi pandemica sta mostrando in modo evidente.

Una partnership orientata dunque al mercato internazionale che vede la collaborazione tra un grande player mondiale della tecnologia qual è CISCO e una realtà innovativa come BV TECH, eccellenza per settori strategici del Paese, con importanti expertise per la trasformazione digitale dell’Italia e delle sue infrastrutture.

Condividi sui Social

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Maggio 2020

Quali saranno le conseguenze economiche, politiche e sociali della pandemia? È questo il focus del nuovo numero della rivista che vede gli interventi, tra gli altri, di Chiara Saraceno, Michele Fusco,Emanuele Felice e Francesco Grilllo. In apertura, inoltre, l’intervista al premio Nobel della fisica 2019 Didier Queloz.

Sistema Museale

Il Sistema Museale Integrato si presenta quale realtà unica in Italia comprendente musei, archivi storici e altre realtà espositive proprietà di Leonardo, adiacenti ai siti produttivi. Con l’obiettivo di valorizzare e comunicare la memoria storica, industriale e tecnologica, i musei vogliono essere un punto di riferimento culturale per le nuove generazioni e per i territori in cui sono situati.

Promossi da volontari e seniores, per rivolgersi in particolar modo ai giovani, il ‘Sistema Museale’ intende essere uno strumento di conoscenza di quell’evoluzione tecnologica che è parte del presente e soprattutto del nostro futuro. Come un immaginario ponte da attraversare, qui si racconta quel progresso di cui, ancora oggi, Leonardo è protagonista.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy