Elenco Articoli

Filtra risultati
arianna de luca
Pensieri Lunghi

Diario di Arianna/7

Ogni giorno, fino al più bel giorno: quando saremo nel dopo.

oriano giovanelli
Fusioni

Il miracolo della bellezza. 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio

Quanta bellezza da condividere insieme rischiamo di perdere e per quanto tempo?

camilla povia
Intervista

Coronavirus, le Fondazioni non taglieranno fondi alla cultura. Conversazione con Andrea Mascetti

Il coordinatore della commissione Arte e Cultura di Fondazione Cariplo: “le Fondazioni fanno ripartire iniziative e progetti culturali”.

arianna de luca
Pensieri Lunghi

Diario di Arianna/6

Ogni giorno, fino al più bel giorno: quando saremo nel dopo.

aldo bonomi
Pensieri Lunghi

Lombardia: le quattro identità che stanno in una

Per questa sua natura densa, aperta e connettiva, la regione ha dovuto affrontare prima e più di tutti l’urto pandemico, mobilitando il capitale delle sue diversità e relazioni per affrontare la sfida.

peppino caldarola
Editoriali

Battiato è tutt’altra cosa

La scrittrice Michela Murgia nella sua rubrica su YouTube, dal titolo “Buon vicinato”, ha criticato aspramente i testi di Franco Battiato.

arianna de luca
Pensieri Lunghi

Diario di Arianna/5

Ogni giorno, fino al più bel giorno: quando saremo nel dopo.

francesco palmieri
Fusioni

L’immunità dei re

A questo “felice ottimismo” vorremmo ancora credere. Con questo “errore collettivo”, vi prego, fateci sbagliare – anche in assenza di re.

arianna de luca
Pensieri Lunghi

Diario di Arianna/4

Ogni giorno, fino al più bel giorno: quando saremo nel dopo.

michele fronterre
Fusioni

La Fantasticoterapia: Miao in H8

Gianni Rodari e la sua lezione quanto mai attuale

oriano giovanelli
L'ora di Oriano

Sorella Paura

E' tempo di paure, paure che vanno, paure nuove che vengono, paure che ritornano.

arianna de luca
Pensieri Lunghi

Diario di Arianna/3

Ogni giorno, fino al più bel giorno: quando saremo nel dopo.

Galleria Foto

Archivio

Galleria Video

Archivio
Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Maggio 2021

Per ricostruire il paese serve un nuovo rapporto tra testa e mani. Per far ciò è necessario superare il gap formativo esistente tra le competenze scientifiche e quelle umanistiche. Il secondo numero del 2021 di Civiltà delle Macchine è dedicato alle prospettive che si aprirebbero con una trasformazione degli istituti tecnici in licei tecnologici, strumenti fondamentali per il perseguimento di un nuovo umanesimo digitale. Sono intervenuti, tra gli altri, Danco Singer, Marianna Madia, Barbara Frandino, Luciano Floridi, Paolo Crepet, Francesco Palmieri e Antonio Manzini.

Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy