03 dicembre 2020

Scuola di Formazione Politica "Conoscere per decidere"

Al via la terza edizione della Scuola di Formazione Politica "Conoscere per decidere" promossa in sinergia da Società Umanitaria, Fondazione per la Sussidiarietà e Fondazione Leonardo - Civiltà delle Macchine.

Come sempre la Scuola ha l'obiettivo di offrire contenuti, criteri e ambiti di discussione utili a riformare e rivitalizzare la vita democratica ed è rivolta a tutti coloro, in particolare giovani, che sono impegnati a diverso titolo nella vita sociale e politica del Paese o siano intenzionati a farlo.

Intitolata "Pandemia e Società", l’edizione di quest’anno porrà al centro del dibattito le dirompenti trasformazioni generate dalla pandemia globale che hanno sorpreso il mondo intero.

In questi mesi stiamo assistendo ad un radicale quanto repentino cambiamento ed al crollo di certezze assodate che coinvolgono (e travolgono) non solo la sfera sanitaria, ma anche quella politica, economica, umana.

L’infrangersi e il ridisegnarsi degli equilibri istituzionali e dei processi decisionali, le fragilità del tessuto sociale messe a nudo e la riscoperta del valore della solidarietà, la digitalizzazione tra opportunità e disparità e, sopra tutto, la necessità di rimettere al centro le persone, sono alcuni dei molti temi che verranno affrontati a partire dal 15 gennaio nelle sei lezioni che si terranno on line il venerdì pomeriggio.

L’incontro inaugurale di giovedì 3 dicembre, che si terrà alle 21.00 in diretta streaming sui canali social dei tre promotori, sarà l’occasione per dare una panoramica completa dell’iniziativa.

Al saluto istituzionale dei tre Presidenti, Alberto Jannuzzelli (Società Umanitaria), Giorgio Vittadini (Fondazione per la Sussidiarietà), Luciano Violante (Fondazione Leonardo-Civiltà delle Macchine), seguiranno gli interventi della politologa Nadia Urbinati e di Alessandro Pajno, Presidente emerito del Consiglio di Stato.

Che cosa è cambiato? Cosa resterà e cosa passerà? sono gli interrogativi ai quali gli illustri ospiti cercheranno di rispondere.

Download correlati

Programma 3° edizione Scuola di Formazione Politica "Conoscere per decidere"(pdf - 4 MB)

Condividi sui Social

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Maggio 2021

Per ricostruire il paese serve un nuovo rapporto tra testa e mani. Per far ciò è necessario superare il gap formativo esistente tra le competenze scientifiche e quelle umanistiche. Il secondo numero del 2021 di Civiltà delle Macchine è dedicato alle prospettive che si aprirebbero con una trasformazione degli istituti tecnici in licei tecnologici, strumenti fondamentali per il perseguimento di un nuovo umanesimo digitale. Sono intervenuti, tra gli altri, Danco Singer, Marianna Madia, Barbara Frandino, Luciano Floridi, Paolo Crepet, Francesco Palmieri e Antonio Manzini.

Sistema Museale

Il Sistema Museale Integrato si presenta quale realtà unica in Italia comprendente musei, archivi storici e altre realtà espositive proprietà di Leonardo, con l’obiettivo di valorizzare e comunicare la memoria storica e tecnologica del Gruppo.

Con il patrimonio industriale che custodiscono, i Musei e gli Archivi vogliono essere un punto di riferimento culturale per rafforzare l’identità di Gruppo e promuoverla come valore all’esterno.

Il Sistema Museale intende diffondere quell’evoluzione tecnologica che è parte del presente e soprattutto del nostro futuro. Promossi da volontari e seniores, per rivolgersi in particolar modo ai giovani, i musei e gli archivi sono strumenti per la permanenza di una storia nella società, conservandone e tramandandone i valori. Come ponti immaginari da attraversare, qui si racconta quel progresso di cui, ancora oggi, Leonardo è protagonista.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy