27 novembre 2020

Tempi Moderni 2030 - Taranto, lo sguardo al futuro

Fondazione Leonardo Civiltà delle Macchine, insieme con Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, promuove il ciclo di incontri Tempi Moderni 2030, per investigare le problematiche sulla deindustrializzazione e individuare, di fronte alle sfide della pandemia, nuovi indirizzi di sviluppo. Dopo gli appuntamenti di Genova e Napoli - che si sono svolti, rispetivamente il 29 ottobre e il 19 novembre – il ciclo di incontri si conclude con Taranto. Sono le tre città che, più di altre, rappresentano la cartina tornasole dei problemi aperti dalla scomparsa dell’Italia industriale.

L’evento, Taranto, lo sguardo al futuro, si svolgerà giovedì 3 dicembre alle 17.30, in diretta streaming sul sito e sui canali social di Fondazione Leonardo Civiltà delle Macchine

Taranto presenta una struttura urbana stratificata, dall’arsenale militare al porto commerciale e industriale, fino al suo centro storico. Per superare la monocoltura dell’acciaio, la città deve oggi operare una transizione verso un nuovo modello di sviluppo ecologico e produttivo che sia improntato alla sostenibilità, alla valorizzazione del patrimonio storico culturale e ai temi dell’economia circolare. L’obiettivo di Taranto resilient city può contribuire non soltanto a superare i conflitti aperti dalle contraddizioni dall’industria novecentesca, verso un sistema sociale inclusivo, ma può anche aiutare a legare la città con l’economia di prossimità della macroregione circostante.

Condividi sui Social

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Novembre 2020

L’ultimo numero dell’anno ha come focus principale l’impatto che il 5G avrà sulla nostra società: dagli sviluppi geopolitici alle sfide che le nuove tecnologie impongono alle democrazie. L’editoriale di Enrico Savio ci introduce alla nuova civiltà digitale; il tempo è al centro delle riflessioni, tra gli altri, di Gianfranco Pasquino, Lucetta Scaraffia e Tiziana Lippiello.

Sistema Museale

Il Sistema Museale Integrato si presenta quale realtà unica in Italia comprendente musei, archivi storici e altre realtà espositive proprietà di Leonardo, con l’obiettivo di valorizzare e comunicare la memoria storica e tecnologica del Gruppo.

Con il patrimonio industriale che custodiscono, i Musei e gli Archivi vogliono essere un punto di riferimento culturale per rafforzare l’identità di Gruppo e promuoverla come valore all’esterno.

Il Sistema Museale intende diffondere quell’evoluzione tecnologica che è parte del presente e soprattutto del nostro futuro. Promossi da volontari e seniores, per rivolgersi in particolar modo ai giovani, i musei e gli archivi sono strumenti per la permanenza di una storia nella società, conservandone e tramandandone i valori. Come ponti immaginari da attraversare, qui si racconta quel progresso di cui, ancora oggi, Leonardo è protagonista.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy