06 dicembre 2019

Verso un sistema museale e archivistico integrato. A La Spezia inaugurata la nuova sede Associazione della Melara

Uno spazio espositivo e di consultazione moderno dedicato alla ricerca e alla cultura. Questo il concept della nuova sede dell’Associazione Museo della Melara inaugurata oggi a La Spezia. Situata nei locali della portineria dello stabilimento ex OTO Melara, ora BU Sistemi di Difesa-Divisione Elettronica di Leonardo, la sede, vuole essere la casa per tramandare e diffondere la storia della tecnica e del saper fare, la storia sociale e del mondo del lavoro.

La Fondazione Leonardo – Civiltà delle Macchine ha nella propria mission la valorizzazione del patrimonio culturale aziendale e in tale ambito coordina il “Sistema Museale e Archivistico Integrato”, di cui anche l’Associazione della Melara fa parte. Una realtà associativa che da circa 20 anni si occupa del recupero, della tutela e conservazione del patrimonio storico-culturale aziendale rappresentato dai fondi archivistici e dai prodotti di archeologia industriale della Melara.

I nuovi spazi sono stati dotati di postazioni multimediali che permettono, tramite un nuovo portale, di agevolare la fruizione del grande e prezioso patrimonio fotografico aziendale. Sono visibili i filmati storici industriali, provenienti dal Fondo Restani, recuperati, ricondizionati e riversati digitalmente grazie al contributo e al sostegno della Compagnia di San Paolo (nell’ambito del Bando “I Luoghi della Cultura-2018”) con il progetto “La fabbrica in pellicola”. É inoltre possibile consultare il patrimonio documentario dell’archivio storico e di deposito OTO Melara

Il taglio del nastro della nuova sede - Da sinistra Andrea Padella, Marina Magnani e Gianpiero Lorandi

Il taglio del nastro della nuova sede - Da sinistra Andrea Padella, Marina Magnani e Gianpiero Lorandi

L’evento inaugurale è stato aperto dai saluti istituzionali di: Andrea Padella, Capo BU Sistemi di Difesa Leonardo Divisione Electronics; Giancarlo Gonizzi, Consigliere Museimpresa e Gianpiero Lorandi, Presidente Associazione Museo della Melara.

Sono seguiti gli interventi di Roberto Tartarini, Roberto e Cristina Tartarini Architetti Associati; Alessandra Vesco, Comitato Tecnico Scientifico Associazione Museo della Melara e Marina Magnani, Comitato Tecnico Scientifico Associazione Museo della Melara

Condividi sui Social

Ultimo numero Civilità della Macchine

La Rivista - Civiltà delle Macchine

Maggio 2020

Quali saranno le conseguenze economiche, politiche e sociali della pandemia? È questo il focus del nuovo numero della rivista che vede gli interventi, tra gli altri, di Chiara Saraceno, Michele Fusco,Emanuele Felice e Francesco Grilllo. In apertura, inoltre, l’intervista al premio Nobel della fisica 2019 Didier Queloz.

Sistema Museale

Il Sistema Museale Integrato si presenta quale realtà unica in Italia comprendente musei, archivi storici e altre realtà espositive proprietà di Leonardo, adiacenti ai siti produttivi. Con l’obiettivo di valorizzare e comunicare la memoria storica, industriale e tecnologica, i musei vogliono essere un punto di riferimento culturale per le nuove generazioni e per i territori in cui sono situati.

Promossi da volontari e seniores, per rivolgersi in particolar modo ai giovani, il ‘Sistema Museale’ intende essere uno strumento di conoscenza di quell’evoluzione tecnologica che è parte del presente e soprattutto del nostro futuro. Come un immaginario ponte da attraversare, qui si racconta quel progresso di cui, ancora oggi, Leonardo è protagonista.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy