Finmeccanica.
Competenze che vengono da lontano

Vera Negri Zamagni

Il Mulino, 2009

Finmeccanica. Competenze che vengono da lontano

Finmeccanica. Competenze che vengono da lontano

La pubblicazione del libro ha segnato la conclusione delle celebrazioni per il 60° anniversario della fondazione di Finmeccanica. Il volume ripercorre la storia del Gruppo dal 1948, quando nacque come finanziaria di settore della grande holding pubblica IRI, al 2008, quando si è trasformata in uno dei più grandi gruppi manifatturieri italiani, leader nelle tecnologie avanzate. L’autrice, Vera Negri Zamagni, docente di storia economica alla Facoltà di Economia dell’Università di Bologna, segue il “filo” della storia, il succedersi degli eventi e i cambiamenti; racconta le “radici” di oggi e offre ai lettori un’analisi quantitativa delle caratteristiche economiche che il Gruppo ha assunto nel corso dei suoi sessant'anni di vita: fatturato, esportazioni, occupazione, articolazione settoriale e geografica, redditività, amministratori del Gruppo. Il volume si apre con la prefazione del Prof. Giulio Tremonti, Ministro dell'Economia e delle Finanze, che prende spunto dalle vicende di Finmeccanica per una riflessione sul rapporto tra Stato e mercato e su natura e ruolo delle aziende pubbliche all’interno delle economie capitalistiche. Questo volume rappresenta il miglior modo di testimoniare l’intimo legame del Gruppo con la storia del nostro Paese, ripercorrendo il cammino che Finmeccanica ha compiuto dalla sua nascita ad oggi, con i momenti positivi e le difficoltà, le sconfitte e i successi, sempre con lo sguardo rivolto ad un futuro caratterizzato da una grande attenzione alla tecnologia, alle persone e allo sviluppo dell’industria. Il libro fa parte della collana “Storie di imprese”, che raccoglie studi su importanti imprese italiane, nella convinzione che indagarne e diffonderne la storia possa fornire un importante contributo alla conoscenza approfondita del tessuto economico del nostro Paese.

Condividi sui Social

Sistema Museale

Il Sistema Museale Integrato si presenta quale realtà unica in Italia comprendente musei, archivi storici e altre realtà espositive proprietà di Leonardo, adiacenti ai siti produttivi. Con l’obiettivo di valorizzare e comunicare la memoria storica, industriale e tecnologica, i musei vogliono essere un punto di riferimento culturale per le nuove generazioni e per i territori in cui sono situati.

Promossi da volontari e seniores, per rivolgersi in particolar modo ai giovani, il ‘Sistema Museale’ intende essere uno strumento di conoscenza di quell’evoluzione tecnologica che è parte del presente e soprattutto del nostro futuro. Come un immaginario ponte da attraversare, qui si racconta quel progresso di cui, ancora oggi, Leonardo è protagonista.

Leggi Tutto
Copyright © 2019 Leonardo S.p.A. Privacy & Cookie Policy